Quadricipite dolente

Salve, pratico running da circa 10 anni e sono sempre stato un atleta medio/veloce, ma negli ultimi due anni, avendo avuto a disposizione molto meno tempo, ho diminuito la pratica e aumentato il peso. Sto riprendendomi, già da tempo in realtà, il peso migliora, ma mi trovo a convivere con dolori sempre alla stessa coscia, la destra, che quasi sempre mi costringono a fermarmi dopo pochi km per fare stretching e ripartire...ma.non sempre riesco perché il dolore, spesso, é troppo forte...mentre altre volte sembra che col passare dei km il muscolo si sciolga e allora riesco perfino a fare un buon ritmo. Ho come la sensazione che il sangue non raggiunga la gamba e il piede per poi, a un certo punto, cominciare a circolare improvvisamente, ed é lì che riesco a sciogliere definitivamente.

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, prima di poterLe dare una risposta più precisa, sarebbe utile conoscere la storia clinica di quella gamba (se ci sono stati altri danni), e se fossero presenti altri sintomi (formicolii, bruciori, sensazione di freddo). Inoltre, questo dolore è presente solo quando corre o anche in altri periodi della giornata? Saluti

Domande correlate

Dolore alla caviglia

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, il primo passo è rivolgersi al Suo medico, che La indirizzerà verso la figura più opportuna, se necessario. Il gonfiore potrebbe essere un segno di infiammazione, quindi le...

Vedi tutta la risposta

Cosa fare per contratture del collo?

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, se le è stato diagnosticato un problema di ATM, la cosa migliore sarebbe parlare con il Suo Odontoiatra per valutare la necessità di un bite. Nel frattempo, la terapia manuale...

Vedi tutta la risposta

Cosa devo fare

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, la risonanza magnetica non rileva niente di importante. E’ evidente quindi che la causa della Sua problematica sia da ricercare in altra origine (muscolare?). Per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio