Prolungamento ascellare – Esito biopsia

Buongiorno, ho 43 anni, nessun caso in famiglia di tumore al seno né ovaie, da ormai 3 anni effettuo mammografia ed è sempre stata regolare, ma avendo un seno denso mi viene consigliata ecografia, anche essa sempre negativa. A fine giugno eseguo mammografia dalla quale non risultano calcificazioni ma un prolungamento ascellare di 13 mm a Destra, confermato da ecografia, la dottoressa che ha eseguito l esame non ha saputo dirmi con esattezza se trattasi di nodulo, fibroadenoma, linfonodo ingrossato (quest' ultima ipotesi più acclarata in realtà), e nel dubbio mi ha fatto fare biopsia, e il risultato è negativo per cellule neoplastiche. La dottoressa mi ha detto pertanto che questo prolungamento ascellare potrebbe essere un addensamento ghiandolare e di fare il controllo tra 6 mesi per vedere se si è assorbito. Il fatto che la biopsia sia negativa mi ha leggermente tranquillizza ma cos'è questo addensamento ghiandolare????? Devo fare ulteriori accertamenti O è veramente sufficiente ricontrollare tutto tra sei mesi? Grazie, Cristina.

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Il risultato della biopsia per essere appropriato non deve essere nè un C1 nè un B1. Non è sufficiente dire vche è negativo, ma sia che si sia trattato di un agoaspirato o di una biopsia in anestesia locale, deve avere necessariamente una descrizione del patologo per essere considerata affidabile. Non sappiamo dove sia stata valutata, il consiglio è sempre quello di un centro di senologia pubblico della sua regione ove prenotare una visita senologica e portare tutta la documentazione per farla valutare. 

Domande correlate

Strano liquido dall'ascella

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Potrebbe trattarsi di tessuto ghiandolare mammario ectopico cioè  che sta anche nel cavo ascellare, invece di stare solo nel seno come dovrebbe essere, e produce come il seno. Ma è solo una...

Vedi tutta la risposta

Linfonodi, pillola, secrezioni capezzolo

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Per quanto riguarda i linfonodi non credo vi sia motivo di ripetere esami. Scrivo chiaramente senza aver visitato e visto immagini, ma la vaccinazione covid che lei ha fatto benissimo ad effettuare...

Vedi tutta la risposta

Carcinoma

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non si può dare una valutazione per i seguenti motivi manca la storia personale della paziente e anche qualche dato familiare. Non basta un esame istologico. Peraltro le facciamo presente che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio