Problemi relazionali e di comunicazione

Buonasera, vorrei chiedere un consulto riguardo alla terapia psicologica che dovrebbe intraprendere una persona trentenne con timidezza eccessiva, problemi di comunicazione e isolamento, soprattutto nell'ambito lavorativo ma anche relazionale in generale, per superare un blocco limitante.

La risposta

avatar Altro Starbene Risponde x

Le consiglierei un collega abilitato anche all’utilizzo dell’EMDR. È probabile, infatti, che le difficoltà relazionali abbiano anche origini traumatiche.

Domande correlate

Sovradosaggio contramal

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Credo che i medici l’abbiano rassicurata sul fatto che si tratta di fenomeni momentanei, destinati a scomparire in un tempo ragionevole. Se però la situazione dovesse persistere, chieda...

Vedi tutta la risposta

Daparox e fertilità

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I medici dicono sicuramente la verità. Però direi che due mesi senza che sia iniziata una gravidanza mi pare un lasso di tempo nel quale la maggior parte delle persone non riescono ad avviare il...

Vedi tutta la risposta

Orfana

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

I legami con la propria famiglia di origine spesso stentano a modificarsi, nonostante una nuova vita familiare. Ma non si tratta di far capire a Suo marito la differenza tra chi i genitori li ha e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio