Dolori al polpaccio e dietro il ginocchio

Da marzo 2020 ho continui problemi molto dolorosi al nervo sciatico, in particolare polpaccio e articolazione dietro ginocchio. Non svolgo vita sedentaria anzi sono uno sportivo. Uso prodotto quali idoxen e contramal ma con il caldo il problema è peggiorato, al punto che quando mi alzo al mattino sono dolori incredibili e ultimamente devo fermarmi più volte per raggiungere la cucina. Tale situazione oltre che dolorosa è pure disarmante. Non so più che fare. Uno specialista mi ha suggerito i plantari, per lui il problema è la postura, non vi è ernia ma un4,2 mm di differenza sulla gamba dolorante.. Per loro non vi è ernia ma una grave patologia al nervo. Non so cosa fare Davide

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, visto che lo specialista ha valutato la postura quale causa del Suo problema, Le consiglierei di rivolgersi ad un collega Fisioterapista specializzato in Posturologia, per iniziare un percorso di rieducazione posturale (metodi Mezieres, RPG, Pancafit). Potrebbe essere utile anche il trattamento manuale sia a livello della colonna che periferico (gamba). Saluti

Domande correlate

Di quanto crescerò in altezza?

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, la crescita ossea dipende da molteplici fattori: genetica, fattori ormonali, stimoli meccanici (attività fisica), alimentazione (mangiare troppo non significa crescere di...

Vedi tutta la risposta

Rigidità ai muscoli tibiali

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, Le suggerirei un consulto con un Podologo per valutare un appoggio errato del piede (trattabile con l’utilizzo di plantari). Potrebbe essere utile anche lavorare...

Vedi tutta la risposta

Protrusioni L4 L5 S1

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, le protrusioni discali spesso non sono la causa del dolore, nonostante siano rilevabili dalla RM. Le cause possono essere meno gravi (muscolari, articolari) e sono trattabili con...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio