Problemi circolatori

Buonasera, mia madre 87enne, è ricoverata da 15 giorni in geriatria per curare una sepsi di grado serio, è sotto terapia antibiotica, il quadro clinico è importante, l’infrazione e situata hai polmoni con interessamento anche del cuore, i medici ci hanno detto che l’infrazione anche se lentamente e in via di regressione, si è manifestato però un altro problema, ci sono giorni in cui ha molto caldo , ansia e stato confusionale,i medici dopo aver fatto esami specifici hanno escluso la presenza di altri problemi diversi dall’ infezione ( tumori) la causa di questi disturbi può essere legata alle conseguenze sull’organismo della sepsi, grazie

La risposta

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Gentile signora, purtroppo la sepsi è una malattia molto grave con conseguenze su tutto l’organismo, di sicuro la confusione è un sintomo tipico. Moltissimi auguri per una pronta ripresa, cordiali saluti

Domande correlate

Nause

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Gentile signora le consiglio di farsi rivalutare dal medico che le ha prescritto le gocce, il sintomo nausea non è specifico, è necessaria una visita. Cordiali saluti 

Vedi tutta la risposta

PAZIENTE ANZIANO 80 ANNI CON PARKINSON HALSAIMER E DEMENZA SENILE

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Gentile signora, si può rivolgere ai servizi sociali per avere indicazioni sulla RSA più vicina a lei, in modo da poterlo avere vicino, sia per gli aspetti assistenziali che per la retta,...

Vedi tutta la risposta

Salve se leferfolin 75 vienie assunto per 3 anni senza controllo.medico può far male?

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

buon giorno, i folati possono dare qualche sintomo da sovraccarico, ma prima bisogna capire perchè è stato prescritto, in alcune patologie va assunto sempre. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio