Problema di anemia

Gentile dottore, mi rivolgo a lei sperando possa consigliarmi ed aiutarmi in quanto non so davvero a chi rivolgermi. Ho l'anemia e per tenerla sotto controllo prendo FERRITIN OTI e FOLIFILL. Il mio medico non mi permette di fare le analisi frequentemente e purtroppo non so ad oggi se i valori sono nella norma. L'ultima volta che ho fatto le analisi era nel mese di Dicembre ed avevo il Ferro a 123 e Ferritina a 24. Il problema è che incoscientemente avevo esagerato nel prendere il FERRITIN, lo presi per 3 mesi consecutivi ed ho avuto una gastrite. Da allora non ho preso più ferro, solo acido folico una compressa due volte a settimana. Ora noto che i capelli stanno cominciando a cadere e penso sia a causa del ferro. Come devo comportarmi? Magari dovrei riprendere il ferro con una protezione per lo stomaco?per quanto tempo va preso il ferro a finché possa essere soddisfacente? Purtroppo non mi hanno mai dato delucidazioni a riguardo ed infatti ho avuto una bella gastrite. Sperando in una sua gentile risposta le auguro una buona giornata.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La terapia marziale deve essere condotta con la guida di un medico e non arbitrariamente. Inoltre sconsiglio ai pazienti che devono assumere preparazioni a base di ferro per uso orale, di assumere contemporaneamente i gastroprotettori, (sia gli alcalinizzanti sia gli inibitori di pompa) che, ambedue, innalzando il PH dello stomaco rendono praticamente inutile la assunzione del ferro che non può essere assorbito se non in ambiente fortemente acido. La durata della terapia marziale deve essere stabilita dal medico sulla base di esame dell’emocromo, della sideremia e della ferritina che vanno fatti periodicamente.

Domande correlate

Aiuto ho ingerito sangue dal naso

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non succede nulla di grave se ha ingerito piccole quantità del suo sangue.

Vedi tutta la risposta

Bolla lucida nella conca auricolare

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non posso azzardare una diagnosi perchè possono essere innumerevoli le cause di una simile manifestazione cutanea. Deve per forza farsi vedere dal suo medico o da un dermatologo.

Vedi tutta la risposta

Mononucleosi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Mi pare obiettivamente strano che una mononucleosi si possa ripetere una volta l’anno per ben 4 anni. Riterrei più probabile che gli episodi febbrili recidivanti siano addebitabili ad altre...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio