Problema al seno sinistro

Salve mi chiamo laetitia ho 19 anni.. Da giugno..mi sono accorta di un anomalia al capezzolo sinistro Che iniziava inizialmente ad arrossarsi Poi a peggiorare nel giro di 3 mesi ho notato che dal capezzolo perdevo sangue e poi col fermarsi del sangue si formavano crosticine marroni attorno alla zona Ho subito fatto una visita da uno specialista senologo dove mi hanno svolto una mammografia dove io avendo il seno abbondante non capivano se fosse la mia conformazione del seno o se avevo presenti dei noduli Comunque mi hanno somministrato una terapia locale per questo problema ma non è guarito . A distanza di mesi circa una settimana fa mi sono presentata in pronto soccorso dove mi dissero che al tatto sentiva il medico che avevo un nodulo all'ascella ingrossato e al seno la stessa cosa Mi dicono.di presentarmi tre giorni dopo sempre li in ospedale per conseguire un esame istologico che però non mi è stato effettuato perché disse questa dottoressa che in quel momento non avevo secrezioni ematiche e non potevo eseguirlo..io la sto contattando perché sinceramente non sto bene ad oggi non ho risolto nulla..mi creda sto davvero male mi sento come aghi che mi pungono e non so come devo comportarmi davanti a tutto questo..quindi chiedo delucidazioni a lei in merito a questo..il capezzolo sta migliorando tra virgolette a livello di crosticina ma ha un colore orrendo e per lo più sembra più grande rispetto all'altro ed è viola e l'aureola del capezzolo sinistro è più scura del seno destro..comunque attendo una sua risposta per capirci almeno di più.. e scusi il disturbo..grazie

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Difficile poter dare una risposta senza visitare. Queste problematiche non sono da pronto soccorso, non si trovano in questi luoghi gli specialisti adatti, e neanche per il tumore del seno si va in pronto soccorso. Alla sua età è estremamente improbabile che si tratti di qualcosa di serio. parta dalla igiene locale. Reggiseno solo bianco e di cotone, senza ferretti e senza pizzi o tessuto sintetico. Pulire/lavare il seno per un periodo solo con una soluzione tipo fisian (clorexidina), se il capezzolo è secco mettere un olio di mandorle dolci puro. E valutare come va in questo modo. In ogni caso una visita senologica va fatta certamente in ospedale ma presso un centro di senologia accreditato della sua regione che potrà trovare sulla App Pianeta Seno con geolocalizzazione. Se continua il problema la farei e si può sempre fare un citologico della secrezione o il cosiddetto screping, cioè sfaldare poche cellule del capezzolo su vetrino. 

Domande correlate

Prurito capezzolo

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Può essere un fatto casuale ma spesso reggiseni sintetici , colorati, con pizzo e supporti metallici possono dare di questi problemi anche se da un solo lato. Così come anche saponi troppo forti...

Vedi tutta la risposta

Dolore al seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Già risposto

Vedi tutta la risposta

Dolore al seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

In genere il dolore è un sintomo legato agli ormoni e lei è infatti molto giovane. A volte anche a reggiseni sbagliati troppo costrittivo e con supporto metallico. In ogni caso è consigliabile...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio