Problema al collo

Buonasera, ho un dubbio che porto da mesi, ormai da circa un anno ho l'abitudine di ''scrocchiare'' il collo piegandolo a destra e sinistra, ormai non riesco più a smettere perché è diventato come un tic nervoso che faccio sopratutto quando sono seduto al pc, e comunque sento proprio il bisogno di farlo perché me lo sento come se fosse leggermente bloccato o come la sansazione di avere della sabbia e questo mi porta a scrocchiare il collo. Un altra cosa è che quando eseguo determinati movimenti mi capita di avere una specie di crampo al collo che mi blocca tutto il collo con un dolore enorme e una sensazione di calore al collo, il tutto dura pochi secondi. Secondo lei questo ''crampo'' che mi capita raramente è collegato al fatto di scrocchiare il collo spesso? È pericoloso scrocchiare le ossa del collo, magari potrebbe provocarmi dei danni al collo?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

“scrocchiare il collo” come lei definisce un movimento brusco in rotazione della articolazione del rachide cervicale  non è di per sè pericoloso, specie se lei è, come credo, giovane. Altro discorso sarebbe se lei  non essendo giovane avesse patologie della colonna e in particolare un quadro di spondilo -disco-artrosi.E comunque se questa manovra diventa ripetitiva, come mi sembra che lei dica, sarebbe preferibile che non si effettuasse di continuo perchè il crampo al collo che lamenta potrebbe essere dovuto proprio a quella.

Domande correlate

La mia temperatura normale è 35°, se sale a 36° ho la febbre?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Superiore a 37°C.

Vedi tutta la risposta

Ho una piccola escrescenza sull’ano

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta con ogni probabilità di una emorroide sanguinante. Deve sentire un proctologo.

Vedi tutta la risposta

Reazione allergica alla tinta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le consiglio di farsi vedere da un dermatologo che saprà dirle se la sua patologia è di origine allergica e causata dalle sostanze usate per la cosmesi dei capelli.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio