Pots

Salve sono aFfetta da pots iperadrenergica e intolleranza ortostatica cronica,prendo bisoprololo 1,25 e questo mi tiene a bada la tachicardia ma durante gli attacchi violenti di pots ho malessere generale che mi costringe a letto,mi toglie il respiro e non mi permette di stare in piedi per pre sincope,per il resto le mie giornate sono limitate perché anche se la tachicardia si mantiene sui 95 in piedi,dopo mezz'ora dall'essere stata in piedi avverto instabilità, sbandamenti,fame d'aria, adesso ho notato che durante la notte il battito scende sotto i 50 e questo fa sì che la mattina mi sveglio con una sensazione di svenimento,poi appena metto i piedi atterra prima del betabloccante i battiti arrivano a 130,cosa posso fare?

La risposta

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,il fatto che il battito cardiaco scenda anche attorno ai 50 bpm di notte può essere correlata all’uso del beta bloccante ma, se non vi sono pause patologiche (il che si può sapere con un ECG Holter) non vi è indicazione a sospenderlo.Per quanto riguarda i suoi disturbi, mi sembrano tutti correlabili alla sua patologia di base.Esistono comunque anche altri accorgimenti non farmacologici, ad esempio idratarsi adeguatamente ed indossare calze elastiche.Immagino che lei sia seguita in un centro che si occupa di disautonomie, sapranno senza dubbio consigliarla.Cordialità.

Domande correlate

Assistenza agli anziani

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

—–

Vedi tutta la risposta

Dolore alla gola

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,certamente!! vista la sua storia clinica le consiglio di eseguire valutazione Cardiologica a stretto giro.In caso di comparsa di dolori toracici a riposo o prolungati, si rivolga subito...

Vedi tutta la risposta

Dolore plesso solare avambracci

avatar Cardiologia - Valentina Mantovani Dott.ssa Valentina Mantovani

Buonasera,per valutare il suo quadro bisognerebbe avere più elementi (caratteristiche del dolore e cause scatenanti) e occorre una visita clinica.Ha già fatto un ecocardiogramma?

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio