Potassio basso e gastrite antrale erosiva

Salve, volevo sapere se il potassio basso (2.8), possa essere causato da una gastrite antrale erosiva da HP, e dopo quanto tempo, rischia di riabbassarsi dopo averlo riportato a valori normali (5 giorni?). Ho fiato corto e dolore tra sterno e stomaco, sono stanco e non mi reggo in piedi, a volte. Ho un po' di timore sinceramente.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La ipopotassiemia non è in relazione con i problemi gastrici che lei indica e lo stesso dicasi per la sensazione di stanchezza, l’affanno e il dolore tra sterno e stomaco. Credo che su questi sintomi dovrà fare luce con indagini più mirate, mentre la potassiemia potrà riabbassarsi solo in presenza di patologie surrenaliche o per l’uso di farmaci come i diuretici che comportano tali conseguenze.

Domande correlate

Dolore scapola dx

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta di una neuropatia periferica molto dolorosa e fastidiosa che  con farmaci antinfiammatori e neurotropici.. Senta il suo medico.

Vedi tutta la risposta

Attacchi di panico notturni

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve curarsi perchè l’attacco di panico è una manifestazione acuta dello stato di ansia generalizzato che costituisce una patologia importante da non sottovalutare. Deve rivolgersi ad uno...

Vedi tutta la risposta

L'emocromo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Gli unici due valori che si discostano dalla normalità sono: l’mch (la emoglobina presente mediamente nel globulo rosso) che è di poco sopra il valore normale (32,0) e collegato...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio