Potassio basso e gastrite antrale erosiva

Salve, volevo sapere se il potassio basso (2.8), possa essere causato da una gastrite antrale erosiva da HP, e dopo quanto tempo, rischia di riabbassarsi dopo averlo riportato a valori normali (5 giorni?). Ho fiato corto e dolore tra sterno e stomaco, sono stanco e non mi reggo in piedi, a volte. Ho un po' di timore sinceramente.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La ipopotassiemia non è in relazione con i problemi gastrici che lei indica e lo stesso dicasi per la sensazione di stanchezza, l’affanno e il dolore tra sterno e stomaco. Credo che su questi sintomi dovrà fare luce con indagini più mirate, mentre la potassiemia potrà riabbassarsi solo in presenza di patologie surrenaliche o per l’uso di farmaci come i diuretici che comportano tali conseguenze.

Domande correlate

Domanda 3)

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Bene, non ci saranno problemi.

Vedi tutta la risposta

Domanda 2)

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Escludo questa possibilità.

Vedi tutta la risposta

Domanda

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In ogni caso il rischio infettivo è scongiurato da un energico lavaggio dello spazzolino che poi, dato il suo costo, alla fine, converrà ricomprarselo. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio