Post operazione lca. Graft mal riconoscibile

Salve sono stato operato un anno e due mesi fa al lca del ginocchio dx con tendine rotule e menisco mediale a manico di secchia. Dopo fisioterapia e riabilitazione nelle quali più volte si è infiammato il ginocchio (prima tendine rotuleo e poi zampa d'oca). Qualche giorno fa dopo vari dolori che ancora avverto ho deciso di fare una risonanza magnetica nel quale sono é risultato: Il graft risulta posizionato in sede anteriore alla linea di blumensaat e mal riconoscibile, con intensità di segnale elevata / intermedia ed aspetto di diffuso impegno della gola intercondilea (circa 2cm) Irregolare ispessimento tissutale sotto la rotula. Bascula rotulea esterna Minima areola geodica del condilo femorale mediale Minima falda di versamento fluido in sede intrarticolare e nelle borse e recessi rotulei. Successivamente sono stato dell'ortopedico che mi ha operato e dopo i vari test mi ha detto che il ginocchio é sano ed instabile ma infiammato in zona zampa d'oca forse per colpa di una vite utilizzata per il trapianto del legamento. Pertanto mi ha fatto un'infiltrazione di cortisone e prescritto una cura di 10 giorni di antinfiammatorio. Ora quello che vorrei sapere é se la verità sta nel referto della rm o in quel che ha detto l'ortopedico?

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Mi spiace ma non è possibile dare un giudizio senza vedere la RMN , senza visitarla…..Come posso giudicarla sulla base di pareri soggettivi…Le suggerisco di farsi valutare da un’altro ortopedico eventualmente che la visiti  insieme alle immagini.Un saluto

Domande correlate

Artrosi alla caviglia e RX

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Per dare una risposta valida sarebbe necessaria una valutazione delle immagini, valutazione che è sempre soggettiva e basata sulla propria esperienza , anche nelle diagnosi per immagini possono...

Vedi tutta la risposta

Dolore dopo infiltrazione

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Purtroppo molto banalmente devo consigliarle di delucidazioni al medico che le ha fatto l’infiltrazione o almeno a qualche collega che possa vedere di persona il problema, difficile se non...

Vedi tutta la risposta

Ernie,dolori e sensazione di infreddolimento

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Una risposta impossibile direi senza una valutazione anche neurologica ed ematochimica. Necessita probabilmente di visite di più specialisti: ortopedico, neurologo, reumatologo ( eventualmente) e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio