Piedi e caviglie gonfie

A seguito di chemioterapia prostatica con texorene x 7 cicli ha distanza di 45 giorni dall ultima chemio mi ritrovo con i piedi gonfi e caviglie gonfie. Grazie della sua risposta

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che possa attribuire l’edema delle caviglie alla chemioterapia. Comunque ne parli con l’oncologo che la tiene in cura.

Domande correlate

Colesterolo alto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La alimentazione che incide sui livelli di colesterolemia deve essere attenta a escludere grassi di origine animale, come latte e i suoi derivati, carni grasse, e uova.

Vedi tutta la risposta

Antibiotico

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Alcol e vino sono la stessa cosa e la loro assunzione in dosi moderate non può creare problemi. Diverso è il caso di una assunzione di dosi più consistenti durante la effettuazione di una...

Vedi tutta la risposta

Vene delle mani

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non conosco l’età del suo compagno e le sue eventuali pregresse e attuali patologie metaboliche e cardiovascolari. Non posso esprimermi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio