Piastrinopenia

Ho 70 anni,sono uomo,circa 2 anni fa ho scoperto per un problema di idronefrosi dovuto a calcolo ureterale di avere le piastrine a 80.000.(Premetto che già dall'età di 25 anni scoprii per caso di avere le piastrine a 100.000).Ma negli ultimi 2 anni oscillano tra i 72.000 e 82.000 anche a tempo zero.Consulto ematologa che dopo esami di coagulazione,Vit.B9,B12 ecc.risultano tutte nella norma,compresa tac addome.Non mi danno cure,ma solo controlli ogni 4 mesi emocromo.Che posso prendere per farle aumentare,prima che si abbassino ancora?Almeno per vedere se aumentino.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non può prendere nulla, dovrà solo controllare l’emocromo.

Domande correlate

Ipertensione che aumenta in estate

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Evidentemente il controllo pressorio assicurato dai farmaci che assume non è valido e dovrebbe adeguare la terapia alle sue esigenze. La risposta alle alte temperature non è sempre costante.

Vedi tutta la risposta

Caviglie gonfie

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le cause possono essere innumerevoli, ma per indicare le più probabili mi dovrebbe dire la sua età, il suo sesso e le malattie di cui soffre.

Vedi tutta la risposta

ELETTROMIOGRAFIA AMATO PIA

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ci sono segni di sofferenza neurogena in atto alle gambe conseguenza della sofferenza delle radici nervose dalla terza vertebra lombare fino alla prima sacrale.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio