Perdite urinarie femminili….

Ho iniziato cn qualke goccia di pipì sulle mutandine, poi ha bagnarle tt le mutandine così ho iniziato ad utilizzare assorbenti x incontinenza da circa 3 mesi e mezzo a questa parte. Il dispositivo ke utilizzo è ha come Assorbenza (Super,) nn bagno del tutto il pannolino, ma lo bagno. Ho 42 anni e vorrei capire se posso uscirne dall' incontinenza? In ke modo ne posso uscire e se è troppo azzardato e prematuro di abbassare il grado di Assorbenza utilizzato ora da me?!

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Deve consultare  un urologo che potrà stabilire un percorso diagnostico per far luce sulle cause dell’incontinenza.

Domande correlate

Dolore collo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Dovrà prima di tutto eseguire una radiografia della articolazione temporo-mandibolare  e, se negativa, una orto-panoramica delle arcate dentarie..

Vedi tutta la risposta

Schiena

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

E’  complessivamente un quadro di spondilo-disco-artrosi del rachide lombo-sacrale abbastanza severo. Dovrà  consultare uno specialista ortopedico.

Vedi tutta la risposta

Sangue occulto nelle feci?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Anche una sola positività su  tre induce ad approfondire ulteriormente le ricerche con una gastroscopia e una  colonscopia.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio