Perdite strane

Buongiorno!!!! Premetto che in genere ho un ciclo che varia tra i 30/32 gg ma in passato é sempre stato un po’ irregolare. Spiego la situazione: il 7 gennaio ho avuto il mio primo rapporto e a causa di un dubbio sull’integrità del preservativo ho assunto a distanza di 16/17 ore dal rapporto la pillola ellaone. Il giorno del rapporto mi trovavo all’11 giorno di ciclo e infatti il giorno che ho assunto la pillola ho avuto la tipica perdita da ovulazione albuminosa e so che la pillola in caso di ovulazione già in atto non funziona. Il ciclo mi è arrivato poi nei giorni previsti, in quanto al flusso è stato regolare, di colore rosso vivo ed è durato 5 giorni. Inoltre a circa 30 giorni dal presunto rapporto a rischio ho effettuato un test di gravidanza clearblue che ha dato esito negativo. Il ciclo successivo, quindi del mese di febbraio, si è presentato con circa 9 giorni di anticipo, è arrivato al 22esimo giorno, ed e stato preceduto da dolore al basso ventre e tensione e dolore al seno ma è stato un po’ più scarso del ciclo precedente. Era di colore rosso vivo ed è durato 5 gg e nei due giorni seguenti al suo termine ho avuto delle perdite marroncino chiaro. Al giorno 9 dalla fine del ciclo ho avuto una perdita lucida giallina e non molto filamentosa e ho avuto dolore all’ovaia destra, successivamente ho continuato per i giorni seguenti ad avere questi dolori e perdite lucide gialline senza prurito ne niente.Oggi al giorno 15 di ciclo ho sentito un dolore più forte e ho avuto una perdita abbondante e biancastra come la chiara dell’uovo. In genere ho dolori durante l’ovulazione ma non sono mai durati per così tanti giorni e inoltre credevo di aver già ovulato nei giorni precedenti mentre la perdita avuta oggi mi ha confermato che così non è stato. È possibile che queste perdite gialline e che il ciclo arrivato in anticipo sia causato da un eventuale sbalzo ormonale dovuto alla pillola dei 5 giorni dopo e che il mio corpo quindi non abbia smaltito tutti gli effetti? Sono molto preoccupata, ho 20 anni e non vorrei trovarmi con delle sorprese. Occorre che faccia nuovamente un test di gravidanza ? La ringrazio,saluti.

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Non ritengo che la pillola assunta condizioni le cose a questa distanza temporale Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Presunta gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Esegua betahcg plasmatica che non sbagliaEventualmente, se negativa, ecografia TV. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Pillola anticoncezionale

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Confermo che il contraccettivo ormonale è il sistema contraccettivo con la massima efficaciaIl farmaco assunto non interferisce. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Interferenza Supradyn e Klaira

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Nessun problema. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio