Perdite inspiegabili

Salve, premetto che ho 28 anni, ho un ciclo piuttosto regolare e non ho mai avuto una gravidanza. È quasi un anno che ho delle perdite biancastre/gialline mai avute prima e la visita ginecologica (con pap test ed ecografia) non ha rilevato nulla di strano. Però la dottoressa ha riscontrato le perdite e del rossore, quindi mi ha dato Meclon che però non ha risolto il mio problema. Così ho fatto tampone vaginale completo (quello per tutti i tipi di germi) ed è tutto negativo. La dottoressa dice che a questo punto le perdite che ho ora sono fisiologiche e che Meclon sicuramente ha fatto effetto. Fatto sta che ho ancora queste fastidiose perdite. Non so se il rossore sia passato o meno, sinceramente, ma la dottoressa non mi ha invitato a fare un'altra visita, dice che sicuramente è tutto ok. Com'è possibile che i test siano tutti negativi nonostante persista la problematica? Cosa posso fare per risolvere con queste perdite? La dottoressa in ultimo mi ha dato tiagin fast ma nemmeno quello ha risolto. Grazie per l'attenzione.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Dato che questa situazione non è chiara non conviene prendere farmaci a vanvera.piuttosto cercare di agire sulla flora batterica per migliorarla, con prodotti che contengano dei lattobacilli ( Normogin, LJLacto o Dicoflor elle ovuli, per fare alcuni esempi)Cordiali Saluti 

Domande correlate

MASSAGGIO TROPPO FORTE ALLA SCHIENA ALL'OTTAVO MESE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Conviene evitare di farsi fare massaggi da persone non competenti. Comunque non ha sicuramente toccato il feto, non preoccuparti Cordiali Saluti 

Vedi tutta la risposta

Vorrei sapere se sono incinta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Ho già risposto 

Vedi tutta la risposta

Perdite vaginali marroni edi intestino pigro

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le perdite sembrano ovulatorie, possono essere irrilevanti. La stitichezza va affrontata più seriamente bevendo di più e aumentando l’apporto di fibre, fermenti e acqua...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio