Perdite e gravidanza

Buongiorno Dott.ssa, Sono Anna. Ho 38 anni, mio marito ed io stiamo cercando una gravidanza da luglio 2019. Dai 17 ai 36 ho utilizzato contraccettivi (pillola, poi cerotto, poi anello). Spermiogramma a posto, utero e ovaie sani, salpingografia a posto, ovulazione regolare e già controllata, ciclo di 28gg da sempre. Queste le analisi al primo gg di ciclo: Progesterone 0.81 ng/ml Prolattina basale 23.55 TSH (Ultrasensibile III Generazione) 2.96 µUI/ml fT4 (Tiroxina libera) 11.25 pmol/l Lo scorso anno più di una volta ho avuto la netta sensazione di esser incinta (e sintomi fisici ogni volta diversi, dal sonno mai avuto, alla nausea, al gonfiore, forte gastrite) alcune perdite rosate il 23-24°, ma poi al 28° ho sempre avuto il ciclo. Pian pianino, negli ultimi mesi, le perdite rosate son durate sempre di più ed aumentate, e negli ultimi mesi durano dal 22-23°giorno al 28°. Poi inizia il ciclo vero e proprio. Sto prendendo inofert da ottobre. L'unico mese che ho preso il progesterone il ciclo mi è durato 34gg (con sensazione di gravidanza) e quello successivo 22 (!!!) (stress?). Son stata da due ginecologi ma non mi danno risposte, mi consigliano l'assistita per l'età. Cosa che per ora eviterei, visto che tutto funziona perfettamente come hanno detto loro stessi e probabilmente, aggiungo io, è tutto bloccato dalla mia testa. Son preoccupata perché temo che queste perdite compromettano le eventuali gravidanze e nessuno mi da spiegazioni. La ringrazio molto in anticipo la gentilezza di mettersi a disposizione è un bel valore e cosa rara. Cordiali saluti Anna

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Le perdite premestruali e peggiorate nel tempo, indicano insufficienza di progesterone, che deve essere gestita. Le suggerisco valutazione della riserva ovarica attraverso la misurazione del fattore amh nel sangue e di affidarsi ad uno specialista, vista l’età riproduttiva. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Perenne senso di eccitazione anche se non voluto

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Gentile amica: che a 20 anni ci possa essere, per qualunque motivo, una ipereccitazione è piuttosto normale. Fa parte di tutti quei meccanismi di attivazione erotica del corpo che accade proprio...

Vedi tutta la risposta

Buonasera. Dopo un periodo di prurito e perdite bianche ho inizoato (ne ho già presi 4) la terapia ...

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Gli ovuli non provocano perdite rosate. Ugualmente improbabile che lo faccia una vaginite.Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Masturbazione

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Occorre una visita per valutare cosa è successo.Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio