Pectus excavatum

Buon giorno , sono il papà di un ragazzo di 12 anni al quale è stata diagnosticata la malformazione toracica di pectus escavatum, dopo una serie di esami fatti gli è stato attribuito un indice di haller pari a 2.9, gli altri esami non amano riscontrato alcun problema inerenti a organi interni quali polmoni e cuore. Ad una visita di controllo con un chirurgo generico ci è stato annunciato di dover intervenire chirurgicamente. Abbiamo chiesto parere ad un chirurgo toracico il quale ci ha detto che dopo aver visionato esami e foto , secondo lui non è necessario chirurgicamente. Visto che si tratta di un intervento abbastanza invasivo , volevamo capire se bisogna intervenire per evitare complicanze in futuro , oppure adottare altre soluzioni. Grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che l’ultima parola spetti al chirurgo toracico anche se il parere di uno pneumologo sarebbe prezioso.

Domande correlate

Parere su Stitichezza

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Certamente potrebbe trattarsi di un fenomeno transitorio. Bisogna comunque tener conto del fatto che se la stipsi persistesse, dobbiamo per forza prevedere un ulteriore approfondimento come una...

Vedi tutta la risposta

Ringraziamento

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La saluto anche io, mi stia bene e andiamo avanti in questo brutto momento.

Vedi tutta la risposta

Informazione eco mammella

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Questo lo escludo. Tranquillizzi sua madre.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio