Paranoia da Coronavirus

Dottore, mettiamo caso io sia stato contagiato, I sintomi apparirebbero subito? O da cosa potrebbe dipendere? Può consigliamo qualcosa per attenuare l'ansia? Stanotte non ho potuto dormire per la tachicardia, mi consiglia magari di fare un tampone in ospedale? La ringrazio

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La prima cosa che lei combattere è l’ansia. Poi in caso di sintomi influenzali sospetti (febbre e tosse) deve rivolgersi telefonicamente ai numeri dedicati all’emergenza per l’infezione da Coronavirus.

Domande correlate

Pancia indolenzita? Probabile tumore?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Dovrebbe sentire il suo medico curante se condivide l’idea di prescriverle una gastroscopia.

Vedi tutta la risposta

Pancia indolenzita? Probabile tumore?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le eruttazioni potrebbero essere un sintomo di dispepsia, cioè di una fase digestiva che trova nello stomaco un ostacolo al suo normale svolgimento. 

Vedi tutta la risposta

Pancia indolenzita?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le ho già risposto. Aggiungo solo che dovrebbe tentare di regolare meglio la sua alimentazione.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio