Otturazione colletti dentali. Uso del filo interdentale.

Gentile dottore, durante una recente visita odontoiatrica, mi è stata suggerita l'otturazione di alcuni colletti dentali. Vorrei chiederLe se tale intervento ha una finalità meramente estetica o apporta ulteriori vantaggi e quali. Le faccio questa domanda in quanto ho eseguito l'otturazione su un colletto del primo molare dell'arcata superiore sinistra ed ho notato un miglioramento della sensibilità, tuttavia sul colletto gengivale di quel dente, si concentra spesso della placca che non mi risulta di facile rimozione con lo spazzolino manuale a testina piccola e setole morbide e ciò mi crea spesso fastidio e irritazione gengivale, pertanto mi domando se sia effettivamente "peggiore la cura della malattia". Un'ultima domanda riguarda l'utilizzo del filo interdentale, che ho preso la buona abitudine di utilizzare con costanza solo da un paio di mesi. Lei ritiene che sia sufficiente passarlo una sola volta al giorno, alla sera, prima di lavare i denti? A volte, quando mangio un pasto più elaborato o assumo cibi zuccherati, cerco di passarlo almeno due volte al dì, è corretto o può essere nocivo? Infine ho notato che il filo si sfilaccia sempre in un punto di contatto con un dente su cui di recente è stata eseguita un'otturazione estesa e in alcuni casi il filo emana un odore sgradevole (per fortuna sempre più lieve passando spesso il filo)...mi è stato detto che in tal caso bisogna rifare una parte di otturazione, è vero? Grazie anticipatamente per le risposte che vorrà fornirmi. Cordialmente.

La risposta

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Lo spazzolino deve essere piccolo ma con setole di consistenza MEDIA.L’otturazione se non è ben polimerizzata e ben lucida effettivamente può trattenere placca batterica.  Iil filo interdentale è assolutamente utile. Almeno 1-2 volte al dì. Se di più meglio. Non può fare mai male.Infine sono 40 anni che raccomando le radiografie bite-wing per riscontrare carie interdentale ed otturazioni mal fatte.Ma vedo ancora che si vive di approssimazione e dilettantismo. 

Domande correlate

Ciao mi chiamo michele

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Già risposto

Vedi tutta la risposta

Ciao mi chiamo michele

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Potrebbe trattarsi di una sindrome muscolo tensiva molto frequente in questo periodo.Si cura con il bite plane notturno e 15 gocce di EN per 15 notti. 

Vedi tutta la risposta

Mandibola e lingua

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Credo si tratti di una sindrome muscolo tensiva.,frequente in questo periodo.Si cura con il bite plane notturno e 15 gocce di EN per 15 notti. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio