Orecchio tappato

Buonasera, mi è stato consigliato di chiedere qui un consulto, volevo chiedere più un consiglio generale su come comportarmi in questa situazione. Comincio col dire che ho 18 anni e da ieri pomeriggio grattandomi l'orecchio sinistro mi si è tappato con del cerume senza più possibilità in nessun modo di poterlo stappare. Premetto che non ho mai sofferto di problemi che interessassero le orecchie. Questo orecchio mi dava già problemi in termini di cerume, e mi si tappava spesso quando lo grattavo o quando poggiavo la testa sul cuscino, ovviamente lo muovevo un po' e si stappava tranquillamente. Adesso invece sembra proprio che ci sia un tappo, ho provato di tutto: a sbadigliare o muovere la mandibola o muovere l'orecchio, deglutire con il naso tappato, ma in più di 24 ore non vedo miglioramenti evidenti. A quanto pare dopo qualche ora che mi si è tappato ho cominciato anche ad avvertire un ronzio, un rumore ovvero l'acufene nel suddetto orecchio che praticamente sta durando ormai ininterrottamente da ore anche se non mi da troppo fastidio ne mi impedisce di dormire, non ho altri sintomi o dolori, solo la sensazione di riempimento dell'orecchio sinistro e ovviamente, il mio udito è pessimo, sento ovattato e certamente dall'orecchio sinistro sento bassissimi i suoni data la presenza di questo tappo. Visto che più di 24 ore sono passate, non vedo miglioramenti, ho paura che senza interventi questa cosa non si possa risolvere o possa peggiorare, e qui che volevo chiederle, mi consiglia ancora di aspettare sperando in qualche modo che si risolvi da solo o di aspettare e poi prendere delle gocce da mettere nell'orecchio interessato o andare dal medico in caso non passasse? Lei cosa mi consiglia di fare? Può passare da solo?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le consiglio di recarsi da uno specialista ORL che provvederà a stapparle l’orecchio.

Domande correlate

Informazione

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può assumere contestualmente il Nebivololo con il Furosemide (Lasix). La Vortioxetina (Brintellix)è corretto assumerla a stomaco vuoto e le consiglierei di effettuare una pausa tra la assunzione...

Vedi tutta la risposta

Covid

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Va bene così.

Vedi tutta la risposta

Ho un rigonfiamento di ciccia ( morbido, non lipoma ) da anni sotto ascella destra ; ultimamente anc...

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Se la ecografia non ha evidenziato nulla non capisco perchè dovrebbe fare altre indagini (che nemmeno saprei consigliare).

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio