Non so cosa abbia

Salve, ho bisogno di un aiuto, sono settimane che quando mia madre va al lavoro mi sento un peso al torace, mi vengono crisi di pianto, non riesco a concentrarmi più su nulla, mi sento solo e inutile, non so cosa fare, ogni giorno che passa sembra vada peggio, sto perdendo tutte le motivazioni, ho bisogno di un parere, di una mano

La risposta

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, da quello che scrive mi posso immaginare sia un giovane o una giovane ragazza, a casa per la fine della scuola. non è facile capire cosa le stia dando queste sensazioni ma sicuramente sembrano sensazioni ansioso-depressive da non sottovalutare. Le consiglio di parlarne con sua madre o i suoi genitori o un parente stretto di cui sente di potersi fidare. Potrebbe essere pertanto necessario approfondire magari con l’aiuto di uno psicologo. Se vuole ci faccia sapere come va. Un cordiale saluto. Federico Baranzini psicoterapeuta a Milano

Domande correlate

CIPRALEX

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Gentile Utente, la questione che pone è fonte di confronti e a volte di fraintendimenti con i pazienti. Premetto che la tematica risente -non poco- di una certa soggettività, non solo nei...

Vedi tutta la risposta

Ho ancora 26 anni ma la mia vita sta diventando sempre più difficile

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, dai sintomi che descrive sembrerebbe stia sviluppando una sindrome ansioso-depressiva con somatizzazioni. Una reazione da stress conseguente agli eventi di vita subiti in questo ultimo...

Vedi tutta la risposta

Integratori e farmaci psichiatrici

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, immagino si riferisce al prodotto Multicentrum adulti, integratore vitaminico. Per quanto di mia conoscenza e competenza non mi risulta possano sussistere interazioni clinicamente...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio