Non mantiene il pene eretto

Mio marito 55anni è diabetico e negli ultimi tempi non riesce a tenere il pene eretto mentre facciamo l'amore,dipende dal diabete?che indagini bisogna fare e a chi dobbiamo rivolgerci? Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il problema di mantenimento dell’erezione di suo marito potrebbe essere legato al diabete o alla terapia per il diabete. È necessario fare una visita andrologica per inquadrare il problema. Prima di eseguirla sarebbe utile fare degli esami del sangue dosando testosterone, prolattina, LH e FSH, TSH e estradiolo.

Domande correlate

Erezione non durissima

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

 Gentile, non conoscendo la sua età, Stile di vita e abitudini sessuali non è possibile valutare un aspetto andrologico così delicato. Si affidi all’urologo che le ha consigliato il...

Vedi tutta la risposta

Cistite da stent

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo lo stent ureterale per quanto il materiale sia morbido, continua ad essere un corpo estraneo. Anche scegliendo la misura corretta c’e Chi tollera meglio o peggio lo stent....

Vedi tutta la risposta

Disfunzionedi erettile

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, da quanto mi racconta è giusto iniziare con un approccio farmacologico per bocca, come fatto dal collega, eventualmente cambiando molecola e modificando il dosaggio. Non reputo indicata...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio