Nodulo isoiperecogeno

A Mia madre , 68 anni , a seguito di esame ecografico di routine viene riscontrato in zona periareolare sin. in sede sottocutanea una formazione nodulare isoiperecogena tondeggiante di 5,6mm x 5,7 mm. Assente negli ultimi controlli risalenti al luglio 2018. C’è da preoccuparsi?

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non c’è da preoccuparsi ma da occuparsi; la signora dovrebbe effettuare regolarmente una mammografia ogni anno, (massimo 18-24  mesi secondo il tipo di seno che noi non possiamo valutare). pertanto presso un centro di senologia effettuare mammografia e poi visita senologica. Si valuterà se procedere ulteriormente. Anche se tempi più lunghi raccomandiamo i centri di senologia pubblici con personale esperto e dedicato.   

Domande correlate

Macchia seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Bene mammografia e spero in un centro di senologia pubblico e mammografia in tomosintesi, e poi ecografia e visita senologica (spero sempre in un centro pubblico di senologia della sua regione)....

Vedi tutta la risposta

Referto citologico

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

L’esame da fare oltre la RM che potrebbe anche risultare negativa è la duttogalattografia con un messo di contrasto che incannula il dotto che secerne materiale/sangue. La prego di affidarsi...

Vedi tutta la risposta

2 Noduli al seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Nulla per il seno, i noduli del seno non danno dolore e non danno febbre neanche quando sono un carcinoma. Pertanto si rivolga al suo medico curante per far valutare quale possa essere la causa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio