Ho una mononucleosi che non va via?

Buongiorno, ho 36 anni e da 8 mesi soffro di malesseri di ogni genere (emicranie, offuscamento mente e vista, vertigini, astenia severa, nausea, febbricola, dolori muscolari e articolari, palpitazioni, dolori al torace) per tale ragione ho svolto visite di ogni tipo (esami del sangue, RM encefalo, elettromiografia arti, ecocardiogramma, visita pneumologica ed rx torace, visita reumatologica, visita oculistica e otorinolaringoiatrica, ecoaddome, etc). Le uniche cose che vengono fuori sono: IGE TOTALI 208. 2 (u/ml 0-100) Ant. anti Epstein Barr ANTI-VCA IgG 7. 50 (u/ml > 1, 2 positivo) EBV-M 1, 30 (u/ml > 1, 2 positivo) Esami databili a 6 mesi fa. Soffrendo ancora di vari disturbi abbastanza invalidanti (non riesco più a svolgere i miei impegni soprattutto a causa di questa fortissima stanchezza, dolori in tutto il corpo e mal di testa) ho ripetuto gli esami dopo sei mesi: IGE TOTALI 192. 6 (u/ml 0-100) Ant. anti Epstein Barr ANTI-VCA IgG 6, 10 (u/ml > 1, 2 positivo) EBV-M 1, 30 (u/ml > 1, 2 positivo) Mi chiedo: Ma le IgM non dovrebbero azzerarsi dopo tutto questo tempo? Dovrei fare una cura specifica per farle azzerare? Non avendo una diagnosi precisa, dato che due infettivologi su tre mi hanno detto che non ho avuto la mononucleosi, mi sono imbottita di integratori ma non riesco a stare meglio. Sottolineo il fatto che non ho avuto i sintomi tipici della mononucleosi (linfonodi ingrossati, occhi gonfi, faringite, febbre alta) e i valori di linfociti, globuli bianchi, transaminasi, ves, non erano anomali, ho avuto piuttosto una continua sensazione di sintomi influenzali poco definiti, più tutti i sintomi che ho elencato sopra. Ho notato inoltre di starnutire continuamente e di avere una ghiandola dolente nella gola che non si sgonfia mai, prurito a occhi (come se avessi della sabbiolina) e fastidi al naso. Ringrazio anticipatamente per l'eventuale risposta.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il fatto che lei debba starnutire spesso e che abbia un innalzamento delle IgE totali indica che è sicuramente affetta da una allergopatia respiratoria che in seguito dovrà essere meglio indagata anche attraverso esami specifici (Prick test). Per il resto gli anticorpi EBV indicano che in passato ha avuto, come molti di noi, una mononucleosi e che ora quello è un capitolo chiuso (il lieve innalzamento delle IgM registrato non è indicativo di una patologia in atto).

Domande correlate

Eco color doppler

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Significa che non c’è nè una tromboflebite superficiale nè una profonda e le immagini della varicosità al terzo medio distale della coscia depongono per un quadro tipico della...

Vedi tutta la risposta

Bruciore vaginale puntini rossi glande

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può trattarsi di una candida vaginale che  dà prurito alla donna e provoca un glande cosiddetto “a fragola” nel maschio ove, peraltro, la sintomatologia è più lieve e i...

Vedi tutta la risposta

Gocce haldol

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Era meglio che questo non avvenisse, quel farmaco (Aloperidolo/Haldol) è un potente neurolettico, fortunatamente ho visto che avevate adottata una diluizione abbastanza alta nell’uso per la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio