Menopausa?

Buonasera ho 42 anni e da circa 5 mesi non ho più il ciclo dopo aver smesso di assumere la pillola. A febbraio ho fatto la visita ginecologica, dicendomi che era del tutto fermo. Al che mi hanno prescritto esami ormonali. Tireotropina 2, 202, fsh 81, 70, lh 41, 11, 17 beta estradiolo 30, 09, test. lib. 3, 4, dhea-s 198, 00 , insulina 9, 7. La ginecola mi ha detto che in base agli esami sarei in fase premenopausa e mi ha prescritto promensil forte e progepril. Ho qualche sintomo, raramente vampate ache ho collegato allo stato di ansia. Ho deciso di richiedere allora un altro consulto e mi è stato detto, che probabimente, essendo ancora giovane non ero ancora in questa fase di premenopausa e di provare con il farlutal x 5 sere e aspettare una settimana. Ad oggi ancora nulla del ciclo.Al che assumere x 24 giorni naemis . chiedo consiglio a voi x quanto riguarda la diagnosi e cura se siete d'accordo e nel mentre cosa potrei fare se assumere altro . Premetto che fino ad un anno fa ho sofferto di ansia e depressione e assumevo diversi farmaci, inoltre ho preso molto peso, circa20 kg. Ora non prendo più nulla a parte le gtt alla mattina di cipralex. Non ho problemi particolari di salute, ne alla tiroide, né diabete o pressione alta anzi la maggior parte delle volte è bassa. In attesa di un vostro riscontro, ringrazio anticipatamente.

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Ritengo possa eseguire dosaggio plasmatico fattore AMH, che risponde meglio della situazione di riserva ovarica. Se si confermasse esaurimento assoluto o vicino della riserva ovarica, le consiglio (salvo controindicazioni di salute che mi sembra non abbia) assunzione di estroprogestinico fino all’età corretta della menopausa, per non perdere i benefici che riceve la sua età dalla presenza degli ormoni. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Futura gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha avuto rapporti anche nei giorni fertili da un anno, le consiglio di rivolgersi ad un ginecologo esperto di fertilità di coppia che potrà fare gli approfondimenti necessari su di lei e sul...

Vedi tutta la risposta

Ciao mi sono fatto papà test ecco qui disse “ alterazioni citologiche di tipo reattivo associate ...

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Vuol dire che le cellule mostrano cambiamenti, provocate da uno stato infiammatorio. Dovrà dunque curare tale infiammazione locale. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Condilomi o Papillomatosi fisiologica vestibolare?

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Non è possibile e non si comprenderebbe da una foto. Le consiglio una nuova colposcopia/vaginoscopia/ vulvoscopia con persona esperta. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio