Malessere perenne

Buongiorno, faccio un lavoro che non mi piace o meglio lo odio, sto perennemente male, da 6/7 anni ho un fastidio a gola, lingua e palato che mi rende nervoso. Non vedo una via d'uscita per il semplice fatto che non troverò mai un' altra sistemazione. Grazie

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Bisogna distinguere l’odio verso il lavoro e gli altri sintomi, che possono essere correlati allo stress lavorativo ma non è detto. Quindi occorre una valutazione psicologica sulla stato mentale e poi un percorso di adattamento a quella che per ora è una situazione che non ha alternative ma che potrebbe avere qualche soluzione diversa nell’arco di qualche tempo. Non voglio darLe soluzioni troppo positive, ma le circostanze vanno cercate, non basta attenderle.

Domande correlate

Il perdono

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Direi che non si tratta solo di empatia, ma di eccesso di disponibilità, anche oltre i limiti oggettivi. Se questo si traduce in perdite di tempo o si ha come ritorno l’assoluta...

Vedi tutta la risposta

INFORMAZIONE

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non è possibile avere contatti che non passino dal sito, mi spiace. In ogni caso, pur comprendendo la Sua frustrazione, deve cercare di non arrabbiarsi anche perché non vedo alcun riferimento a...

Vedi tutta la risposta

Segreto confiscato. Cosa faccio adesso?

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Il fatto che Lei sia confidente della ragazzina è un gran bene. Però Le suggerisco due cose. La prima è che non deve essere Lei a comunicarlo al padre, ma deve spingere la ragazza a confidarsi...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio