Malato terminale

Buonasera, a mio nonno è stato diagnosticato un cancro al fegato con metastasi. Niente cura,niente chemio, niente operazione... solo la morfina che nemmeno quella aiuta adesso. Ha ascite, pancia gonfissima, piedi gonfissimi, dolori forti, non sente ne i piedi ne le mani, odore sgradevole dalla bocca, singhiozzo, sputa sangue, non mangia, fino a ieri non beveva, ma oggi ha bevuto in continuazione, fino a ieri dormiva tanto, ma oggi dormi- veglia. Non riesce a parlare Ha rontoli, fa rumore mentre respira. Non si muove dal letto. Per quanto può durare ancora questa sofferenza ? Non vorrei vederlo stare così.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che sia in fase terminale.

Domande correlate

Improvviso rigonfiamento sulla mascella

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Prima di tutto dovreste parlarne al vostro medico curante che sarà in grado di darvi una indicazione sulla natura del rigonfiamento. In ogni caso sarà lui a suggerire i successivi passi del...

Vedi tutta la risposta

Dolore sotto costola sinistra dopo aver preso rabarlax

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

I dolori sono la conseguenza di un disturbo a carico del colon che va meglio individuato e chiarito, con una visita medica e, persistendo i sintomi, con esami strumentali consigliati da un...

Vedi tutta la risposta

Sindrome gambe senza riposo

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

I neurologi sono gli specialisti più accreditati per affrontare questa patologia e non esiste al momento una terapia , ma migliore di quella che sta eseguendo (forse potrebbe rinforzare la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio