Mal di testa

Salve dottore.sono una ragazza di 26 anni. Da un periodo di tempo mi succede che la notte o quando mi sto per addormentarmi o al risveglio vedo cose strane del tipo si avvicina il muro oppure sempre nella mia stanza dove dormo vedere cose avvicinarsi. Mi è capitato anche di vedere righe o forme sul armadio,sul muro che non esistono ecc. Cosa può essere ????mi dura frazione mass di qualche secondo appena sveglia totalmente sparisce tutto. Anche se sembra reale . Mi succede piu volte in una settimana da un po . "Sottolineo che mi succede SOLO la notte credo in dormiveglia da un mese e mezzo avverto anche mal di testa (fitte) o dolore solo al lato destro sopra orecchio oppure un strano fastidio alla tempia sempre dx . Capita anche delle piccole fitte sulla fronte sopra occhio dx .. ho fatto una visita oculistica mi ha diagnosticato solo un aumento della vista . In piu ho fatto una rm alla colonna cervicale richiesto dalla fisiatra per problemi alla cervicale ma niente di che è risultato solo lieve protrusione c4 -c5 . In piu ho collo e spalle contratte assai. Possono essere provocate da questo o meglio fare una risonanza anche al encefalo???Grazie anticipatamente per la risposta

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ha qualche breve allucinazione che è un fenomeno abbastanza frequente durante periodi di ansia o di stress. Credo che dovrebbe distendersi praticando una vita sana, alimentazione regolare, un pò di esercizio fisico. In qualche settimana, data la sua età, tornerà a sentirsi meglio.

Domande correlate

Strana malattia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ritengo che possa trattarsi di una sindrome ansioso-depressiva con evidenti somatizzazioni.

Vedi tutta la risposta

Emorroidi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Dovrebbe sentire un proctologo per un eventuale intervento chirurgico che asporti i residui emorroidari.

Vedi tutta la risposta

Lieve ipercalcemia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Mi sembra che tutto il corteo sintomatologico sia coerente col suo stato di alterazione psico-fisica. Le analisi condotte e gli esami strumentali sembrano in regola per cui riterrei che sia uno...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio