LUSSAZIONE MANDIBOLA

Salve, sono una ragazza di 25 e a settembre 2019, sbadigliando, ho lussato la mandibola. Da quel momento sono ricorsa ad un bite notturno che però cerco di portare anche il più possibile durante la giornata. Nonostante siano passati davvero tanti mesi (circa 6) ancora non riesco ad aprire la bocca totalmente, ma anzi la mia apertura a stento mi permette di mangiare. Il mio medico dentista sostiene che non porto a sufficienza il bite e che solo così posso risolvere. Cosa mi consigliate? È normale dopo tutto questo tempo ancora non riuscire ad aprire la bocca e avere dolore? Grazie mille. Cristina

La risposta

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Siamo di fronte ad una classica sindrome muscolo tensiva.Se la terapia non funzione è sbagliata.Mi ascolti occorre un Bite plane (piatto, liscio, lucido) con i punti di contatto ben registrati e il più possibile basso.Da registrare ogni 15 giorni.Per 15 notti associare 15 gocce di EN.Migliorerà di sicuro.Il bite è una macchina che va nelle mani di un buon pilota.Non è un ciuccio. 

Domande correlate

Lifting viso e odontoiatria

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Sconsiglio l’utilizzo di invisalign, perché lo ritengo costoso e inefficace.Il lifting della parte inferiore del viso si ottiene con il rialzo della chiusura della bocca, che può essere...

Vedi tutta la risposta

Allineamento dei denti

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Se ha piacere può rivolgersi al mio studio di Salerno. 

Vedi tutta la risposta

Come correggere l’asimmetria della mandibola?

avatar Odontoiatria - Gianfranco Aiello Prof. Gianfranco Aiello

Invisalign è totalmente sconsigliato. L’altro non so cosa sia.Si rivolga ad un ortodonzia serio. (non è facile) ed avrà una risposta esaustiva. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio