Linfonodi inguinali

Salve dottore, un mese fa mi son usciti dei linfonodi inguinali bilateralmente, ho svolto ecografia doverisulta che son reattivi a destra il massimo è 14X7mm mentre a destra 14X9mm. Ho svolto esami sangue emocromo, chimica, TSH, Elettroforesi con albumina, tutti i valori son nel range. Ho anche fatto esame urine dove gli unici valori con asterisco sono Proteine 30 (0-15) Urobilinogeno 2.0 (0.0-1.0) Premetto che son molto in andia in quest ultimo periodo. Son andato da un dottore che conosce mia madre e gli ho detto di questi linfonodi e mi ha detto che prima che tornano normali ci metteranno un po. Anche se è tutto negativo per ora Lei mi consiglia altri esami da fare? O posso star tranquillo? Premetto che è un mese ormai e non noto miglioramenti son li fermi. Lavoro come infermiere e son sempre in moto con le gambe, questo puo incidere col fatto che non si siamo ancora sgonfiati? Saluti e grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non c’è relazione tra il suo lavoro e la comparsa di linfonodi inguinali che comunque, nel tempo, dovranno essere controllati.

Domande correlate

Ansia e stress

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

In attesa di una visita psichiatrica smetta di usare prodotti che non danno alcuna affidabilità sulla loro efficacia.

Vedi tutta la risposta

Ansia e stress

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Lei soffre semplicemente di ansia che culmina con attacchi di panico. Il suo interlocutore deve essere uno specialista psichiatra che saprà darle indicazioni per una terapia veramente...

Vedi tutta la risposta

CONTATTO INDIRETTO BICCHIERE

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può tornare alla sua serenità abituale.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio