Linfonodi ingrossati risposta

Grazie dottore... Forse mi starò facendo prendere io troppo dal panico generato dalla mia ipocondria... Ma mi sono scordato di dire che oltre I linfonodi situati sia dx che sx sottomandibolari ho anche una specie di palla dietro la nuca parte alta del collo lato dx, e ho notato che oggi quella zona mi faceva davvero tanto prurito, non so se sia causato dalla mia ansia che mi porta prurito proprio in quel punto, dal sudore e dal caldo o da cosa... Però ho una specie di palla, e di questa palla idem mi accorsi lo stesso anno in cui mi si gonfiarono I linfonodi sottomandibolari ma ripeto che non so se effettivamente sia un linfonodo, visto che non riesco nemmeno a spostarlo ed è duro ed indolente... Potrebbe anche essere un osso, però toccandolo mi sembra abbia proprio la forma di una pallina. riguardo la mononucleosi... È possibile che con questa malattia I linfonodi si ingrossano così tanto (fino a 2-3cm) e rimangono gonfi per tutti questi anni? La cosa strana è che il mio dottore non ha sospettato nulla riguardo una possibile mononucleosi che io ricordi.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

I suoi linfonodi sono ormai non modificabili ed è inutile che lei li palpi quotidianamente per accertarsi delle loro dimensioni. La mononucleosi è solo una ipotesi che mi sono permesso di fare e che lei può accertare se effettivamente l’ha avuta effettuando un test sierologico la prossima volta che si farà prescrivere le analisi.

Domande correlate

Cefalea

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il vomito cosiddetto “a fondi di caffè” è sicuramente dovuto ad un sanguinamento dello stomaco e pertanto sua sorella dovrebbe essere sottoposta ad una gastroscopia anche con una...

Vedi tutta la risposta

La mia temperatura normale è 35°, se sale a 36° ho la febbre?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Superiore a 37°C.

Vedi tutta la risposta

Ho una piccola escrescenza sull’ano

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta con ogni probabilità di una emorroide sanguinante. Deve sentire un proctologo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio