LINFONODI FISIOLOGICI O PATOLOGICI ?

Buongiorno, pretto che da circa 18 mesi mi sono imposto un diverso stile alimentare ed ho basato la mia dieta su minori quantità di carboidrati e di proteine animali , con più verdure , legumi , pesce e frutta. Sono quindi progressivamente dimagrito di circa 12 Kg perdendo buona parte della massa grassa che mi gravava nel giro vita e su petto e spalle ...ma....il calo dell'adipe ha fatto progressivamente emergere due linfonodi tra collo e spalla ( sovraclavicolari ? ) di circa 1,9 cm che ormai permangono da circa 12 mesi . Domanda : è verosimile che i linfonodi si definiscano "ingrossati" ma comunque siano fisiologici e non patologici ?.Qual'è il riferimento utile per considerare la dimensione di un linfonodo fisiologica ...senza dover poi entrare nel tunnel delle analisi e delle biopsie ?...

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il tunnel, come lo definisce lei, delle diagnosi lo deve imboccare per avere una interpretazione  della ipertrofia dei linfonodi sopraclaveari. Si consigli col suo medico curante.

Domande correlate

Vaccino covid

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Potete sicuramente vaccinarvi.

Vedi tutta la risposta

MST e Vaccino anti-Covid: ci sono effetti negativi?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può tranquillamente sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid19 anche nel sospetto di infezioni sessualmente trasmesse.

Vedi tutta la risposta

Colesterolo alterato

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non esiste una causa diretta dei valori fuori norma della colesterolemia totale e frazionata. Una tra le cause è sicuramente il regime alimentare e lo stile di vita (sedentarietà vs. esercizio...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio