Intimità bloccata

Buongiorno dottore mi servirebbe un consiglio: un po' di tempo fa ho avuto un problema di salute serio e i miei rapporti intimi con mio marito si sono come congelati: io non lo cerco più anche per per la cura che seguo e lui credo che sia spaventato o forse bloccato ma non farebbe mai una terapia di coppia,vorrei che stessimo bene anche sotto quell'aspetto e per questo chiedo il suo aiuto grazie.alessia

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Buongiorno Alessia. Sicuramente i problemi di salute costringono a mettere la sessualità in un posto secondario, nella vita di una coppia. Immagino che ora sia tutto o quasi risolto, quindi occorre pensare a come riaccendere quanto “congelato”. Non penso serva una terapia di coppia, in quanto sono chiare le cause: occorrerebbe pensare che non serve cercare di riprendere da dove si è lasciato, ma iniziare nuovamente una condizione di scoperta sessuale ed erotica, individuare tempi e modi per imparare una nuova intimità e lasciarsi andare anche a qualche nuova trasgressione. Non mi chieda consigli specifici su questo, perchè dipende dalle abitudini e dalla “morale” di ogni coppia: possono essere video hard, giocattoli erotici o quanto vi può venire in mente.

Domande correlate

Finasteride Carefinast – controindicazioni

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Immagino che la terapia Le sia stata prescritta da un medico competente. Questo perchè ci sono certamente effetti collaterali nell’uso del farmaco, e anche qualche tempo dopo aver interrotto...

Vedi tutta la risposta

Aumento quantità

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Per avere una risposta clinicamente valida deve rivolgersi ad un andrologo di fiducia che Le possa indicare, nel caso, eventuali accertamenti da effettuare, ben prima di qualunque ipotesi...

Vedi tutta la risposta

Gemiti femminili risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Cari saluti.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio