Intervento chirurgico per utero fibromatoso

Buonasera sono una donna di 50 anni, non sposata, a breve mi devo sottoporre ad un intervento di isterectomia totale per utero fibromatoso. Dal 2011 non mi sottoponevo a controlli, ma giunta alla soglia della menopausa ho capito che non posso più aspettare. Prendo appuntamento con un ginecologo chirurgo che dopo l ecografia trasv e visita bimanuale mi dice che il mio fibroma è 9 cm. Chiedo di operarmi. Ma non servono ulteriori accertamenti? Un pap test, l ultimo che ho fatto risale al 2011 naturalmente negativo. Una semplice ecografia e visita bimanuale bastano ad affrontare un intervento chirurgico di isterectomia escludendo qualsiasi altra cosa? Sono molto confusa e preoccupata.l con una semplice visita a cui mi ha sottoposto il chirurgo ginecologo che mi dovrebbe operare, abbia potuto escludere la qualsiasi altra patologia. Con una semplice ecografia pelvica e visita bimanuale mi dice che è tutto apposto? In un lasso di tempo dal 2011 che non facevo più controlli per seguire la grave malattia di mio padre, trascurando la mia salute. Potrei fare una risonanza magnetica pelvica la situazione sarebbe più chiara. Sono terrorizzata e se poi scoprono che avevo un tumore, mi sembra un intervento a scatola chiusa. Poi analizzano il collo dell\'utero e se c era qualcosa che mi dicono? I tumori sono di facile individuazione anche con la visita ginecologica? Io sto rischiando di morire prima di paura, sono traumatizzata dalla morte di mio padre. Il pap test lo avevo sempre eseguito annualmente fino al 2011 sempre con esito negativo. Ma dal 2011 ad oggi chissà cosa è potuto accadere. Mio padre è morto in 6 mesi dalla scoperta della neoplasia polmonare. Cordialmente

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

L’ecografia è sufficiente per fare diagnosi di mioma e valutarne le dimensioni. Se il collega ginecologo avesse ritenuto di aver bisogno di ulteriori esami di approfondimento glieli avrebbe prescritti. Può comunque decidere di eseguire il pap-test se questo la lascia più tranquilla prima della chirurgia. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma 

Domande correlate

Confusa

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha dubbi faccia una beta hgc ematica. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Info ovulazione

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Le motivazioni possono essere molteplici, la domanda deve essere inserita nel contesto clinicoSi tratta di situazioni disfunzionali, possono verificarsi per età riproduttiva importante come nella...

Vedi tutta la risposta

Macchie di sangue

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha perdite di sangue con urine si tratta di infezione vescica: cistiteEsegua urinocolturaComunque consulti il suo medico. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio