Integratori per studenti e citalopram

Buongiorno, ho 31 anni. Ho ripreso l'università qualche anno fa, intervallata da lavori, adesso mi mancano 2 esami (purtroppo i più tosti) e la tesi (consegna a dicembre/gennaio e laurea a marzo). Nel mentre faccio babysitter 3 pomeriggi a settimana e ripetizioni. Cerco di alzarmi presto, ma non sempre ci riesco. E indipendentemente dal fatto di andare a dormire più presto o più tardi, mi sveglio sempre stanca, con stanchezza che permane durante la giornata e ho difficoltà di concentrazione e memorizzazione. Preciso che per altri motivi, una depressione diagnosticata qualche anno fa, prendo citalopram gocce la mattina (4 gocce). Devo riuscire a terminare tutto entro la primavera prossima. Potreste aiutarmi a capire cosa potrei fare per il mio problema in questo periodo? Magari qualche integratore più specifico? Grazie mille.

La risposta

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiornointanto i miei complimenti per la caparbietà e la tenacia. Credo però che sia necessaria una rivalutazione del suo quadro clinico: la depressione è passata? Se no, sta andando ancora dallo psichiatra per controlli periodici? Ha già svolto approfondimenti per la sua stanchezza?4 gocce di citalopram equivalgono a 8 mg di principio attivo, un dosaggio medio basso tipicamente da terapia di mantenimento.Più che di integratori le suggerirei di tornare dal collega che le ha prescritto l’antidepressivo e facciate il punto della situazione e escludiate altre possibili cause di stanchezza cronica. Escluso tutto ciò che c’è da escludere, rivalutata la depressione, allora potrà prendere in considerazione l’uso di integratori per la concentrazione. Un’attenuante l’ha: studia e lavora. Cordiali salutiFederico Baranzini

Domande correlate

Ansia

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Gentile Utentela invito a descrivere meglio il suo problema e le condizioni che scatenano tali crisi. Ha già una cura in atto? E’ portatore di condizioni patologiche di una qualsivoglia...

Vedi tutta la risposta

Disturbo ossessivo

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Gentile Signora,mi spiace molto per quello che le è capitato, dimostra se possibile ancora una volta, quanto possa essere dannoso il “fai da te” in medicina. Non ho compreso se ha...

Vedi tutta la risposta

Come faccio a guarire mentalmente dall'anoressia cronica?

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno,deve quanto prima parlare con i suoi curanti e aggiornarli sul suo stato di salute in modo da poter attivare le necessarie risorse e aiuti. Si trova come già sa in una condizione di...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio