Integratori per il colesterolo alto: vanno presi a cicli?

Gentile dr.ssa, non potendo assumere statine (colesterolo 250) in quanto anche la più leggera mi procura effetti indesiderati, sto assumendo Cardiolipid che, per fortuna, non contiene lattosio, in quanto ne sono intollerante. Mi è stato detto, però, che gli integratori assunti per molto tempo, possono dare luogo a disturbi. Se è così, non posso assumerli a cicli? Cioè, sì per quattro mesi, no, per altri quattro. Cosa mi consiglia? Ho 73 anni, normopeso, osteoporotica. Grazie

La risposta

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Non vedo controindicazioni all’assunzione di questo integratore anche per lunghi periodi. 

Domande correlate

Stitichezza

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Provi ad assumere Psyllogel,integratore a base di fibra di psyllium pura. Riattiva le funzioni intestinali. Senza irritare l’intestino e non dà assuefazione.

Vedi tutta la risposta

Ursobil

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Se non lo trova più in commercio, può chiedere al suo farmacista di preparare lo sciroppo galenico. Dal punto di vista formulativo, l’acido ursodesossicolico è molto solubile in...

Vedi tutta la risposta

Raoultella ornithinolytica

avatar Altro Starbene Risponde x

Questa è una infezione che generalmente insorge in individui con riduzione delle difese immunitarie (immunodepressi) e può derivare da resistenze agli antibiotici.  E’ più facile che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio