Integratore di acido folico

Per una donna di 34 anni è opportuna una integrazione di acido folico prima dell' inizio di una gravidanza? Se si inizia ad assumerlo molti mesi prima del concepimento possono esserci controindicazioni? E quali sono i fosaggi consigliati? Grazie Emma Spagnoli

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Buonasera, confermo opportuna assunzione di acido folico alla dose di 400mcg, ovvero 0,4mg quotidiani, da circa tre mesi prima della gravidanza. Un uso più lungo, in tempo preconcezionale, non provoca alcun danno.Un caro saluto dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa

Domande correlate

Presunta gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Esegua betahcg plasmatica che non sbagliaEventualmente, se negativa, ecografia TV. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Pillola anticoncezionale

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Confermo che il contraccettivo ormonale è il sistema contraccettivo con la massima efficaciaIl farmaco assunto non interferisce. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Interferenza Supradyn e Klaira

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Nessun problema. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio