Informazioni su sintomatologia

Buonasera, chiedo venia ma volevo solo sapere il significato di questa sintomatologia. Mi spiego: post pranzo (14.00) dopo aver fatto frettolosamente le scale di casa ed essere uscito per recarmi presso un'abitazione ed essere nuovamente ritornato a casa e sdraiatomi sul letto, ho cominciato ad avvertire un mal di testa nella zona frontale, come se avessi la testa pesante che ancora persiste. Ad un certo punto ho avvertito anche una sorta di fascicolazione sulla guancia destra ma leggera e poi come se mi stessero tirando la bocca sempre lato destro. Al che ho cominciato a preoccuparmi. Questa sintomatologia persiste ancora seppur non mi senta tirare pesantemente né continuamente. Non fumo né soffro di pressione alta, questa mattina l'ho infatti misurata - a digiuno - sia prima di andare in bagno che dopo. Prima di essere andato in bagno, avevo una pressione di 130-75 con battiti sempre tra i 70 e i 65, dopo essere andato in bagno ho ottenuto un valore di 121-65 e battiti 59. Aggiungo di avere 23 anni. Cordiali saluti

La risposta

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Purtroppo non è sintomatologia di mia competenza in quanto non rilevo attinenza con il cuoreDr. Antonio Sagone

Domande correlate

Cuore

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,No la bradicardia non deve preoccupare se sinusale. Ci sono comunque situazioni in cui andrebbe indagata. Sarebbe quindi meglio che lo mostrasse al medico che lo ha richiesto Dr. Antonio...

Vedi tutta la risposta

Dobbiamo preoccuparci?

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Sinceramente non è molto usuale come riscontro soprattutto in un bambino, se però non ha sintomi specifici come sensazione di cardiopalmo, mancanza di fiato sotto sforzo, non pensò...

Vedi tutta la risposta

Extrasistole resistenti alla terapia

avatar Cardiologia - Antonio Sagone Dott. Antonio Sagone

Buongiorno,Le extrasistole, soprattutto sopra ventricolari non sono molto sensibili alle terapia betabloccante. Ora prescrivere l’antiaritmico più indicato non è molto facile senza una...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio