INFLUENZA CRONICA

BUONGIORNO, piú o meno dalla preadolescenza averto sintomi 'influenzali', che tendono peró a cronicizzarsi: costante sensazione di freddo, tendenza a sudacchiare al primo spostamento; dolori articolari raffreddore mal di gola, mancanza di luciditá (intorpidimento) Quadro aspecifico, con esami sangue abbiamo escluso pertinenza immuno-reumatologica, l'indicazione avuta é per un MEDICO INTERNISTA Finora sono risucito ad intervenire sui mal di gola, contrastando reflusso esofageo Se avete suggerimenti in proposito ve ne sarei grato: sono consapevole non si tratti di patologia 'grave', peró non ci vivo bene GRAZIE Luigi Tortorella

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

E’ comunque una sintomatologia meritevole di opportuni approfondimenti che io non saprei suggerirle anche perchè non conosco nemmeno la sua età.

Domande correlate

Regolarita' intestinale.

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Ma lei non mi dice quale sia il suo problema intestinale (diarrea o stipsi?).

Vedi tutta la risposta

Vertigine

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Le ho già risposto

Vedi tutta la risposta

Vertigine

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non credo che i suoi sintomi possano essere collegati al trauma acustico che riferisce. Dovrà consultare un neuropsichiatra.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio