Infiammazione tendini rotulei

Sono ormai anni (avevo circa 13 anni) quando dopo visite dall'ortopedico e una risonanza magnetica mi è stata diagnosticata una forte infiammazione ai tendini rotulei di entrambe le ginocchia, motivo per il quale sono stata costretta a lasciare la pallavolo. Mi è stata consigliata una terapia laser che però non mi ha portato alcun beneficio, perciò ho provato la ginnastica isometrica che mi ha portato beneficio solo temporaneo. Con il tempo tutti i fastidi che presentavo sono andati scemando. Tali sintomi erano costante bisogno di stirare le gambe e di contrarre i glutei, mentre sentivo una simultanea rotazione delle anche (avendole già ruotate di mio e anche le ginocchia ad X). Sto per compiere 20 anni e da circa 5 mesi tali sintomi si sono ripresentati in maniera molto acuta, tanto da non avere la forza di alzarmi in piedi come mio solito e si manifestano anche delle fitte dolorose che in precedenza non avevo. Sto applicando ghiaccio come consigliatomi dall'osteopata ma appena lo rimuovo, ricominciano tali fastidi. Cosa posso fare? Grazie!

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, nella fase acuta Le consiglio terapia antinfiammatoria (il ghiaccio va benissimo, senza superare i 15-20 min ad applicazione, ma potrebbe essere utile anche una terapia farmacologica locale). Passata la fase di maggior dolore, è utile in questi casi una valutazione posturale con successiva rieducazione (Metodi Mezieres o RPG). Si cercano in questo modo squilibri, rigidità e/o debolezze muscolari che possono essere alla causa di tendinopatie croniche o ricorrenti. In linea generale, comunque, l’esercizio terapeutico è il miglior strumento da utilizzare in questi casi. Saluti

Domande correlate

Cause del dolore lombo sacrale

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, una contrattura o una sindrome miofasciale dolorosa del muscolo piriforme può causare la sintomatologia che Lei riferisce. E’ consigliabile però escludere prima una...

Vedi tutta la risposta

Cattiva digestione: colpa del diaframma?

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, sì, una problematica di diaframma può causare questi sintomi. Ovviamente, però, prima è bene escludere altre problematiche. Le consiglio, quindi, di consultare il Suo medico...

Vedi tutta la risposta

Tensione ai muscoli tibiali

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, Le suggerisco di continuare con quanto Le è stato consigliato. Sarebbe utile in questi casi rivolgersi ad un Podologo per valutare se l’appoggio del piede è corretto, ed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio