Infezione ombelicale persistente

Salve, riporto il mio caso particolare, il 4/01/22 avvertivo dolori all'addome leggeri tanto da non destarmi dubbi. Dopo due giorni sento un odore sgradevole provenire dall'ombelico con relativo pus non denso , ciuffi(4-6) di lunghi peli(capelli forse) fuoriuscire dalla parte più bassa dell'ombelico in maniera ripetuta; mi appresto a fare ricerche ristrette poi in casi analoghi al mio restringendo il campo in "tricobezoario" "cisti o (seno) pilonidale all'ombelico" "onfalite" . L'ecografia comunicava formazione disomogenea di 2.5 cm flogosata, il dottore mi ha prescritto doxicilina e successivamente drenato l'ascesso raggiunto un punto di contatto con esso. La ferita rimane aperta attraverso un oggetto, ma la secrezione (peli pus e sangue) continua anche due giorni dopo il drenaggio e nessuno sa dirmi precisamente di cosa si tratta, perlomeno nessuno nella mia zona. Ringrazio fortemente se può rispondere ai miei dubbi e dare pace alle mie paure. un dottore ha previsto una completa asportazione dell'ombelico ho 31 anni.

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non deve avere nè dubbi nè paure, si tratta di una complicanza abbastanza frequente nei casi di cisti della regione ombelicale che vanno in suppurazione (naturalmente la fuoriuscita di peli dalla cisti ne fa sospettare la natura di cisti pilonidale o di amartoma che solo un esame istologico successivo alla sua asportazione potrà chiarire). Si tratta comunque di neoformazioni di natura benigna.

Domande correlate

Ricorso invalidità civile

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le patologie che lei elenca non elevano di molto la percentuale di invalidità che le è già stata assegnata. La spondilosi – premesso che io non conosco la sua età – è una...

Vedi tutta la risposta

Sovradosaggio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non comprendo cosa significa alto dosaggio e chi ha prescritto farmaci ad alto dosaggio.

Vedi tutta la risposta

Acufeni e giramenti di testa

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Certamente il consiglio del neurologo sarebbe importante, ma purtroppo queste sono patologie lunghe e fastidiose e nemmeno tanto influenzate dalle più svariate terapie che si possono mettere in...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio