Infezione da mycoplasma hominis e urealyticum

Buongiorno dottoressa, qualche mese fa tramite tampone vaginale mi è stata diagnosticata un'infezione da mycoplasma hominis e mycoplasma urealyticum, curata con l'antibiotico Minocin e lavanda Flugenil. Mio marito non ha potuto fare la cura contestualmente, ma un mese più tardi. A pochi giorni dal termine della mia terapia, ho avuto un rapporto orale con mio marito, non sapendo purtroppo le possibili conseguenze di un possibile nuovo contagio. Trascorsi circa 15 gg dalla fine della cura mi sono sottoposta ad un tampone vaginale risultato negativo. Ho eseguito anche un tampone faringeo risultato negativo. Ora fino ad adesso non mi sembra di avere sintomi di possibili infezioni, anche se ho avuto un episodio di cistite da infiammazione, ma ho un po' di fastidio in gola, laringite,ma il mio dottore mi ha detto che non ho nulla e che potrebbe essere reflusso esofageo di cui io soffro per ernia iatale. Le chiedo possono permanere in gola questi mycoplasma e creare infezione in gola e/o per poi trasmetterli, tramite rapporti, nelle parti intime? Questo fastidio in gola può dipendere da una possibile presenza di questi mycoplasma? Poi il tampone faringeo può vedere una loro presenza nella cavità orale o bisogna farne uno specifico? La ringrazio vivamente per la sua risposta e spero di essere stata chiara.

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se i tamponi sono risultati negativi, i disturbi non sono attribuibili al germe in questione. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Confusa

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha dubbi faccia una beta hgc ematica. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Info ovulazione

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Le motivazioni possono essere molteplici, la domanda deve essere inserita nel contesto clinicoSi tratta di situazioni disfunzionali, possono verificarsi per età riproduttiva importante come nella...

Vedi tutta la risposta

Macchie di sangue

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha perdite di sangue con urine si tratta di infezione vescica: cistiteEsegua urinocolturaComunque consulti il suo medico. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio