Ho ancora 26 anni ma la mia vita sta diventando sempre più difficile

Questo è iniziato tutto dall'anno scorso quando ci siamo lasciati io è la mia ragazza è nello stesso tempo ho perso lavoro è vivendo solo con la famiglia lontana è stato difficile, da quel giorno maledetto non dormo bene , ho problemi di digestione accompagnati da gas e gonfiore è dolori nei vari parti del corpo, ho sempre paura che mi succede qualcosa, sempre in pensiero negativo, accompagnati da dolori alla testa dietro è tipo soffocamento al collo , sto entrando in una situazione complicata credo?! Grazie a chi mi risponde

La risposta

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, dai sintomi che descrive sembrerebbe stia sviluppando una sindrome ansioso-depressiva con somatizzazioni. Una reazione da stress conseguente agli eventi di vita subiti in questo ultimo anno. Le consiglio di recarsi dal proprio medico e confrontarsi con lui per un eventuale aiuto farmacologico e o psicologico. Il primo per aiutarla a gestire e tollerare meglio i sintomi, il secondo per essere aiutato a “metabolizzare” emotivamente l’accaduto. Un cordiale saluto. Federico Baranzini

Domande correlate

CIPRALEX

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Gentile Utente, la questione che pone è fonte di confronti e a volte di fraintendimenti con i pazienti. Premetto che la tematica risente -non poco- di una certa soggettività, non solo nei...

Vedi tutta la risposta

Integratori e farmaci psichiatrici

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, immagino si riferisce al prodotto Multicentrum adulti, integratore vitaminico. Per quanto di mia conoscenza e competenza non mi risulta possano sussistere interazioni clinicamente...

Vedi tutta la risposta

Certificato di malattia

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, dichiaro di non essere ferrato su tale tematica, ma posso dire che per quello che è di mia competenza e conoscenza, è il medico di base che ha l’autorità di rilasciare...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio