HIV e ferite con sangue

Salve, sono un ragazzo di 27 anni e ho avuto in data odierna un rapporto orale non protetto con un uomo. Premesso che sono anni che occasionalmente incontro quest' uomo per il medesimo rapporto, dove specifico che io sono colui che riceve il rapporto, oggi purtroppo mi ha generato lesione e ferite con perdita di sangue sul glande. Ora io non so se si frequenta con altra gente (a suo dire no) o se ha malattie (lui dice di essere sanissimo ma ovviamente io ho dubbi) ma vorrei capire qual è il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili qualsiasi esse siano e se c'è un rischio concreto di contrarre l HIV. Grazie

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Mi dispiace è errato l’invio. Questa è la sezione senologia oncologica. 

Domande correlate

Situazione attuale di mia mamma, tumore ormonoresponsivo metastatico.

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Mi rendo conto della sua preoccupazione, e la mamma è anche molto giovane. Abbiamo sempre nuove terapie, per fortuna la ricerca va avanti soprattutto grazie all’investimento delle aziende di...

Vedi tutta la risposta

Eco mammaria

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

referto non chiaro. Può trattarsidi una cisti sebacea infiammata a carico della cute? Chieda consiglio al medico di famiglia che può anche visitarla e rendersi conto. Per noi non è possibile...

Vedi tutta la risposta

Informazioni per rm senologia con e senza contrasto

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Sarebbe interessante capire perché per unandilatazione dei dotti sia stata consigliata la risonanza. Le consiglio di affidarsi a centri di senologia pubblici della sua regione. Magari scarichi la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio