Glicemia alta

Salve, mi sono ritrovato, agli ultimi esami del sangue effettuati, un valore di Glucosio a 117 e Granulociti eosinofili a 0.3. Premetto che non mangio pane da anni, non mangio pasta, se non integrale e non faccio uso alcuno di zucchero. L'ultimo kilo acquistato un anno fa giace ancora intatto nella dispensa. Bevo regolarmente una birra da 33 alla settimana e faccio un lavoro molto sedentario (al pc) e non mi muovo quasi mai (4/5 chilometri a piedi alla settimana). Mangio molta frutta fresca ma lontano dai pasti e sempre alla sera. Mangio anche un cucchiaio di frutta secca (uvetta, arance disidratate, mirtilli disidratati) al giorno. Francamente più di cosi non so... Soffro da anni di iperferritinemia, diagnosticata senza alcun altra complicazione se non un salasso di quando in quando. Attualmente sono all'incirca sui 600 di valore. Ho 59 anni ed attualmente peso 72 chili. Ad inizio anno ne pesavo 86 ma mi sono messo un poco a dieta. Mangio prevelentemente carne bianca e molta verdura di ogni tipo. Che cosa mi potete suggerire? Grazie Bruno

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Sui granulociti non mi preoccuperei. Il glucosio a 117 a digiuno mostra invece una tendenza al diabete. Quindi nella dieta dovrà limitare oltre agli zuccheri, anche i farinacei.

Domande correlate

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Nel corso dei prossimi mesi vanno comunque controllate sia la anemia che la sideremia.

Vedi tutta la risposta

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il sanguinamento emorroidario potrebbe essere la causa della progressiva anemizzazione e quindi occorre reintegrare le scorte di ferro. Frattanto uno specialista proctologo potrebbe verificare la...

Vedi tutta la risposta

DOLORI ADDOMINALI RETTÒ SANGUE FECI

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il  sangue se rosso vivo può provenire anche dal plesso emorroidario. E’ comunque necessario effettuare una colonscopia,

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio