Ginecomastia o altro?

Salve , sono un ragazzo di 21 anni e da diversi anni ( più di 4/ 5 ) ho i capezzoli ( in particolar modo l'areola ) leggermente piu gonfi. Premetto che inizialmente erano molto piu gonfi rispetto ad ora e doloranti al tatto. Il mio medico di base disse che era del tutto normale visto il mio periodo di sviluppo. Ad oggi sono lievemente gonfi in maniera uguale , o meglio l'aerola leggermente gonfia e morbida e sotto il capezzolo sento una cosa piccolissima che si muove anche. Ma la curiosità principale è che i capezzoli quando mi lavo , al freddo , o al tatto tornano del tutto normali. Devo preoccuparmi? Ho effettuato inoltre un dosaggio ormonale TESTOSTERONE 5,99 ( V.N 2,49 - 8,36 ) PROLATTINA 28,32 ( V.N 4,04 - 15,2 ) FSH 2,6 ( VN 1,5 - 12, 4 ) LH 4,23 ( VN 1,7 - 8,6 ) Il mio medico , visto il valore della prolattina leggermente elevato ha detto di ripeterli tra un mese ( ad oggi sono in attesa di referto ). Che altri controlli dovrei fare? Ho letto anche eventualmente di un prelievo per l'estradiolo ed TSH. Devo preoccuparmi? Grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che in questa fase sia sufficiente ripetere l’esame e successivamente si vedrà se estendere la ricerca.

Domande correlate

Contatto indiretto bicchiere

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Se ora non compare nulla sulla sua pelle non capisco perchè si ostina a voler chiarire un episodio ormai passato che probabilmente non si ripresenterà in quella forma.

Vedi tutta la risposta

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Nel corso dei prossimi mesi vanno comunque controllate sia la anemia che la sideremia.

Vedi tutta la risposta

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il sanguinamento emorroidario potrebbe essere la causa della progressiva anemizzazione e quindi occorre reintegrare le scorte di ferro. Frattanto uno specialista proctologo potrebbe verificare la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio