Obbligo di visita domiciliare del medico di base

Salve,vorrei sapere secondo voi se un medico di famiglia che segue 2 persone anziane di 80 anni malate di Parkinson non autosufficienti ed impossibilitate a muoversi è tenuto per legge a fargli visita con cadenza regolare oppure no . Grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le visite domiciliari, al di fuori dei programmi di assistenza domiciliare programmata, devono essere effettuate nei  termini previsti dalla convenzione che regola questa materia, ma, in questo caso, non ci sono obblighi di cadenza regolare delle visite.

Domande correlate

Pillola contraccettiva e dissenteria

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ormai può tornare alle sue normali abitudini.

Vedi tutta la risposta

Eco color doppler e diagnosi di insufficienza venosa

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Significa che non c’è nè una tromboflebite superficiale nè una profonda e le immagini della varicosità al terzo medio distale della coscia depongono per un quadro tipico della...

Vedi tutta la risposta

Puntini rossi sul glande dopo rapporti non protetti

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può trattarsi di una candida vaginale che  dà prurito alla donna e provoca un glande cosiddetto “a fragola” nel maschio ove, peraltro, la sintomatologia è più lieve e i...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio