Frequenza Minzione

Dottore premetto immediatamente che sono un soggetto giovane abbastanza ansioso e quello che sto per dire sicuramente riguarda la mia sola e unica ansia che di nuovo ha ricominciato imperterrita a farmi credere di avere problemi e malattie e a rovinarmi le giornate. Da un po' di settimane mi accorgo di una cosa che riguarda la minzione, no non ho nessun tipo di dolore, bruciore, difficoltà, blocchi o altro, riguarda proprio la frequenza, la mattina appena sveglio devo dire che più o meno faccio la stessa quantità di urina senza problemi e dello stesso colore paglierino/chiaro, diciamo che la mattina bevo molto poco ma perché ho davvero tanti impegni quindi esco di casa in fretta e non bevo proprio mai, ma il punto che mi sta capitando una cosa strana ovvero che la mattina aumenta la mia frequenza di minzione anche senza bere fuori casa, ho pensato al freddo che possa causare questo, comunque appena ritornato a casa e bevendo abbastanza acqua noto il pomeriggio o la sera che faccio davvero poca urina e di colore giallo, ma da cosa può essere causato? Mi faccio troppi problemi io, è normale o devo approfondire? Perché davvero noto che pensare continuamente a questa cosa mi sta rovinando le giornate, ogni giorno bevo sui 2 litri di acqua, mi consiglia di bere normalmente e non farci più caso visto che comunque come citato all'inizio non ho nessun tipo di problema

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La frequenza aumentata della minzione al mattina potrebbe anche dipendere dal tipo di alimentazione che lei ha fatto la sera precedente. 

Domande correlate

Colesterolo alto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La alimentazione che incide sui livelli di colesterolemia deve essere attenta a escludere grassi di origine animale, come latte e i suoi derivati, carni grasse, e uova.

Vedi tutta la risposta

Antibiotico

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Alcol e vino sono la stessa cosa e la loro assunzione in dosi moderate non può creare problemi. Diverso è il caso di una assunzione di dosi più consistenti durante la effettuazione di una...

Vedi tutta la risposta

Vene delle mani

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non conosco l’età del suo compagno e le sue eventuali pregresse e attuali patologie metaboliche e cardiovascolari. Non posso esprimermi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio