Frattura intraspongiosa del piatto tibiale

ho 77 anni,verso la meta' di maggio 2019 non mi sono accorto per distrazione dello scalino del marciapiede e mi sono insaccato sulla gamba destra (scalino h= cm 15 ) dopo alcuni giorni provando dolore ho esguito prima una rx al ginocchio dx,che dice:artropatia degenerativa tricompartimentale con riduzione di ampiezza della rima articolare femoro tibiale a cui si associa sclerosi del piatto tibiale omolaterale,rotula sostanzialmente in asse ai gradi di flessione del ginocchio. successivamente il medico di base prescriveva rm che dava questo risultato. alterazione struuturale come per slaminamento del corno posteriore del menisco mediale aspetto indicativo di un quadro uinvolutivo.il corpo meniscale eìparzialmente sublussato con associata alterazione infiammatoria a livello del comparto femoro tibiale mediale.Presenza di altertazione del segnale che interessa il versante posteriore del piatto tibiale interno e' anche evidentel'ineressamento del versante posteriore del piatto tibiale.quadro che' compatibile con quadro post traumatico(frattura intraspongiosa del piatto tibiale),oltre a essere compatibile con quadro di lesione post traumatica da stress.Normale aspetto dei legamenti crociati, Normale il rapporto articolare femoro rotuleo,la rotula e' in asse. Assenza di alterazioni post distrattive dei mlegamenti collaterali. non apprezzabili lesionifocali evolutive ossee. il medico consiglia riposo per due mesi(evitare di caricare l'arto) e iniezioni di clodi.guariro completamente ? oppure questo assurdo incidente provochera' gravi conseguenze in futuro? grazie dell'attenzione. Spadoni Gianfranco Roma 10/6/2019

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Purtroppo devo dirle che è difficile recuperare tutto, soprattutto a 77  anni, una riduzione dell’efficienza del ginocchio e dolcetti li dovrà mettere in conto.Poi sarà il tempo a dirlo, ammetto di aver visto persone recuperare in modo eccezionale anche alla sua età come giovani portarsi dietro il dolore per anni.Un saluto

Domande correlate

Artrosi alla caviglia e RX

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Per dare una risposta valida sarebbe necessaria una valutazione delle immagini, valutazione che è sempre soggettiva e basata sulla propria esperienza , anche nelle diagnosi per immagini possono...

Vedi tutta la risposta

Dolore dopo infiltrazione

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Purtroppo molto banalmente devo consigliarle di delucidazioni al medico che le ha fatto l’infiltrazione o almeno a qualche collega che possa vedere di persona il problema, difficile se non...

Vedi tutta la risposta

Ernie,dolori e sensazione di infreddolimento

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Una risposta impossibile direi senza una valutazione anche neurologica ed ematochimica. Necessita probabilmente di visite di più specialisti: ortopedico, neurologo, reumatologo ( eventualmente) e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio